Risnjak

Risnjak è una montagna nel Parco Nazionale del Risnjak, nel Gorski Kotar, Croazia. Appartiene alla catena montuosa Alpi Dinariche. 

Il nome del massiccio deriva probabilmente dal RIS, la parola croata per la lince.

Un'altra interpretazione suggerisce che proviene dal risje parola locale, che è un nome di un tipo di erba.

La vegetazione è molto varia.

Trenta diverse comunità vegetali sono stati registrati, dei quali i più comuni sono boschi di faggi e abeti (Fagetum Illiria abietotosum), che salgono a 1240 m e poi sono sostituiti da faggi subalpini (Fagetum Croaticum subalpinum).

La vegetazione più alta è una cintura di pino mugo (Pinetum mughi Croaticum).

Anche la fauna è varia, ma è stato meno ben studiato.

Ci sono in particolare molte specie di uccelli e mammiferi, tra cui diversi tipi di camosci, mentre dal 1974 l'area è ancora una volta stata abitata dal ris (lynx).


La vetta più alta della montagna Risnjak è "Risnjak" o Veliki Risnjak al 1528 m.a.s.l.  (Quest'ultimo nome significa "Grande Risnjak"), ed è anche la cima più alta del Parco Nazionale del Risnjak, e la seconda nel Gorski Kotar accanto Bjelolasica.

Sul suo versante meridionale si trova il rifugio chiamato Šloserov dom, costruita da Josip Schlosser.

Il picco è raggiungibile solo a piedi, da Crni Lug (3 ore), o da una strada sterrata che inizia a Gornje Jelenje (1 h).

Le cime più alte della montagna Risnjak sono: Veliki Risnjak (1528 m), Snježnik (1506 m), Sjeverni Mali Risnjak (1434 m) e Južni Mali Risnjak (1448 m).

Fonte: https://en.wikipedia.org/wiki/Risnjak